Una vacanza per ritemprare lo spirito in una romantica residenza nel borgo di Scheggino

mercoledì 23 ottobre 2013

Il territorio circostante

Sant'Anatolia di Narco è la patria della norcineria ovvero della lavorazione e conservazione delle carni di maiale. Grazie al particolare clima fresco e asciutto da sempre si è diffusa la tradizione dell'allevamento del maiale e della trasformazione delle sue carni, attraverso la salagione e la stagionatura ottenuta con  metodi naturali che rende questi prodotti ricchi di sapore e di alto valore nutritivo. 
Poco distante dal paese merita una sosta il monastero di San Felice  risalente al1194 e la chiesa di San Michele Arcangelo a Gavelli con pregiatissimi affreschi dello Spagna e del discepolo Giovanni Brunotti del 1400.