Una vacanza per ritemprare lo spirito in una romantica residenza nel borgo di Scheggino

sabato 13 settembre 2014

Ricette della tradizione popolare

Oggi vi svelo un piccolo segreto... la ricetta antica del patè di fegato di pollo tipico delle nostre zone da gustare spalmato sul pane abbrustolito!!! Tramandata di madre in figlia, il patè di "nonna Angela" è una prelibatezza molto appetitosa che non manca mai nella tavola delle feste. Perfetto per un antipasto umbro, è accompagnato dai tipici salumi e dai formaggi di pecora stagionati. 

500 gr di fegatini di pollo
2 carote
1 costa di sedano
1 cipolla
2 acciughe
2 foglie d'alloro
sale e pepe
1 bicchiere di vino rosso
2 bicchieri di olio d'oliva
pancotto al legna

Lavate e tritate finemente le verdure, poi soffriggetele dolcemente con l'olio in una pentola ampia di coccio.
Una volta dorate, unite i fegatini ben lavati e sminuzzati e rosolate tutto per pochi minuti.
Sfumate con il vino, unite l'alloro e le alici, mettete un coperchio e perseguite la cottura fino a quando i fegatini non saranno morbidi.
Ora togliete l'alloro e frullate con il mixer fino ad ottenere un patè cremoso e facile da spalmare.
Regolate di sale e pepe e portateli in tavola tiepidi accompagnati dal pane tostato in forno.